Codroipo Cuore Live del Medio Friuli

Sito del Turismo del Medio Friuli: conoscere, capire e gustare il Medio Friuli

Associazione Intercomunale dei Comuni del Medio Friuli: Basiliano, Bertiolo, Camino al Tagliamento,

utility

Cerca

Scegli la lingua

Lingua italiana Lingua inglese Lingua tedesca

Vai al sito del P.I.C. del Medio Friuli

Il Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli è una realtà aggregativa di 15 comuni del Medio Friuli, nata nel 1994 – la prima nell’intera Provincia di Udine, con un bacino di utenza di più di 60 mila abitanti.
I Comuni aderenti sono Basiliano, Bertiolo, Camino al Tagliamento, Castions di Strada, Codroipo, Flaibano, Lestizza, Mereto di Tomba, Mortegliano, Muzzana del Turgnano, Rivignano Teor, Ronchis, Sedegliano, Talmassons, Varmo.
Comune coordinatore e gestore unico della convenzione è il Comune di Codroipo.

 

I progetti culturali realizzati fino ad oggi dal P.I.C. del Medio Friuli hanno trovato classificazione come:
-    spettacoli/eventi/rassegne tematiche e non (produzione, promozione, fruizione);
-    ricerca (in campo linguistico, storico, archeologico);
-    editoria (pubblicazioni di libri, cd musicali, cd rom, altri supporti e formati anche per l’infanzia e la scuola);
-    workshop e laboratori (teatrali, di lettura animata, artistici) rivolti a persone diversamente abili e normodotate;
-    cooperazione internazionale decentrata e incontro di culture;
-    convegni e appuntamenti di approfondimento e studio;
-    conservazione e valorizzazione dei beni e del patrimonio culturale;
-    allestimento e gestione archivi (archivi storici, fotografici, di memorie orali e della tradizione legati al territorio e/o agli eventi in esso accaduti).

 

 

Ne deriva che taluni progetti sono di immediata fruizione, come spettacoli teatrali, rassegne musicali, proiezioni cinematografiche, destinati dunque a “segnare” l’esperienza diretta dello spettatore, aumentando il senso critico, il senso estetico, il piacere di “vivere l’arte”.
Altre realizzazioni culturali (opere prime teatrali, pubblicazioni, produzioni multimediali) sono invece destinate a rimanere patrimonio non solo del territorio P.I.C. del Medio Friuli, ma di tutta la Regione ed anche oltre; utilizzabili nel presente (presso scuole e biblioteche in cui vengono regolarmente distribuite) e certamente anche nel futuro. Si fa qui riferimento alle pubblicazioni di libri, CD, videocassette, alle ricerche nel campo archeologico o iconografico (icone murali o fotografie d’epoca).

Il Progetto Integrato Cultura si avvale di una rete in cui si relazionano costantemente: associazioni culturali, artisti, professionisti, ricercatori, insegnanti e istituti scolastici, operatori culturali, enti ed istituzioni.

Ciò permette di condividere saperi e risorse e di raggiungere obiettivi plurimi: i contenuti culturali ed i momenti di aggregazione, oltre a determinare la crescita culturale individuale e collettiva, contribuiscono infatti a:
•    alleviare situazioni di emarginazione;
•    informare, educare, prevenire.
Dal 2004, i comuni aderenti al Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli hanno fatto un ulteriore sforzo economico aumentando la quota pro-capite che si attesta a € 1,00 per abitante. Ciò anche per poter operare fin dall’inizio dell’anno solare, senza dover rallentare l’attività culturale in attesa dell’attribuzione dei contributi di legge.

Le attività sono programmate con attenzione affinché siano fruibili da pubblici di età diverse e possano riscuotere attenzione, partecipazione attiva e pieno coinvolgimento della persona singola e delle aggregazioni di persone. L’ottima qualità delle attività culturali sovracomunali promosse, la valorizzazione del territorio, la valenza sociale, la crescita, la consapevolezza culturale, la forza aggregativa, le collaborazioni instaurate con enti e professionisti regionali e nazionali, la vitalità dei piccoli paesi e frazioni sono da sempre i punti di forza del P.I.C. del Medio Friuli. Infine, nell’ideare, organizzare e promuovere i suoi progetti, il Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli cerca di procedere con una particolare attenzione nei confronti dell’ambiente e delle tematiche legate alla sostenibilità.

 

Progetto "Antiche immagini dei nostri paesi" 

- vai all' archivio fotografico di Codroipo -